TOP
Image Alt
  /  Consistenze   /  Consigli di posa   /  Come Installare Piastrelle in 5 Passaggi

Come Installare Piastrelle in 5 Passaggi

Prima di iniziare i lavori di ristrutturazione è importante raccogliere tutte le informazioni relative al processo. In questo articolo parliamo proprio di alcuni aspetti fondamentali a cui prestare attenzione prima e durante la posa delle piastrelle, così da ottenere risultati impeccabili e duraturi.

 

#1. PREPARAZIONE DELLA SUPERFICIE

 

La posa delle piastrelle avviene previa la preparazione della superficie. Questa deve essere pari, pulita e stabile (cioè priva di crepe e cavità). Inoltre, se le posa avviene su una superficie curva, consigliamo vivamente di livellarla prima di iniziare i lavori così da limitare l’uso di adesivo.

#2. APPLICAZIONE DI UN PRIMER 

 

Il prossimo step riguarda l’applicazione di un primer. È importante rimuovere la polvere dalla superficie per aumentare il livello di adesione: a ogni base corrisponde un tipo di primer diverso, capace di penetrare in profondità nei pori e rendere la superficie resistente alle sollecitazioni meccaniche. Il primer serve anche a coprire le particelle di polvere che potrebbero essere rimaste dopo la fase di pulizia.

 

#3. SCELTA DELL’ADESIVO

 

Il passo successivo è la scelta dell’adesivo. Ricordiamo che ne esistono diverse tipologie, ciascuna adatta a risolvere determinati problemi. Per saperne di più consigliamo di leggere il nostro articolo su Come Scegliere l’Adesivo per Piastrelle. Assicurati anche che l’adesivo sia conforme agli standard di legge locali e tieni conto dei seguenti parametri:

  • Coefficiente di assorbimento d’acqua della piastrelle (cioè la sua tipologia)
  • Formato e spessore della piastrelle
  • Luogo di installazione e tipo di superficie
  • Tipo di pavimento (riscaldato o regolare)

Dopo aver selezionato l’adesivo adatto, questo può essere applicato sulla superficie trattata.

#4. TAGLIO DELLA PIASTRELLA

 

Prima della posa le piastrelle devono essere tagliate. Tuttavia, è importante ricordare che – a differenza della ceramica – il gres porcellanato è un materiale molto resistente. Per maggiori informazioni consigliamo l’articolo Come Tagliare il Gres Porcellanato in cui riportiamo le raccomandazioni dettagliate del posatore professionista Dmitry Drozdov.

#5. SCELTA DEL MATERIALE PER LE FUGHE

È importante scegliere la malta migliore per le fughe. Questa, infatti, non ha solo una funzione decorativa, ma impedisce anche all’umidità e alla polvere di entrare nelle fughe e previene lo sviluppo di muffe e altri agenti patogeni.

La malta epossidica è adatta ai bagni, alle piscine e ad altri ambienti con elevata umidità. È composta da resina epossidica e cariche minerali che la rendono resistente all’umidità, alle alte temperature e a sollecitazioni chimiche e meccaniche. Un altro vantaggio è che non si sbiadisce nel tempo, tuttavia è piuttosto costosa e abbastanza difficile da lavorare, quindi è importante seguire rigorosamente le istruzioni del produttore.

La malta cementizia può essere utilizzata per il backsplash della cucina, nel corridoio e in altre aree dell’appartamento. Assicurati di seguire le indicazioni relative all’applicazione altrimenti la malta potrebbe danneggiarsi. Questo materiale è economico e facile da usare.

 

Il gres porcellanato è un materiale molto affidabile e durevole. Resiste a sollecitazioni e sbalzi di temperatura, non assorbe l’umidità e mantiene il suo aspetto per gli anni a venire. Per garantire la durata, segui rigorosamente le istruzioni di installazione e ricorda gli aspetti più importanti di cui abbiamo parlato in questo articolo.

Preparare la superficie in anticipo, applicare un primer, essere prudenti nella scelta dell’adesivo e selezionare quello più adatto alle proprie esigenze, e per quanto riguarda la malta per le fughe: scegliere resina epossidica per gli ambienti ad alta umidità e malta cementizia per tutti gli altri.

Per l’acquisto di piastrelle in gres porcellanato, i nostri rappresentanti saranno capaci di consigliarti e ti terranno aggiornato sulla disponibilità e sui tempi di consegna. Puoi trovare il rivenditore autorizzato più vicino a te nella sezione dedicata del nostro sito ufficiale.