TOP
h
  /  Suggestioni   /  Idee per Decorare il Bagno dei Bambini

Idee per Decorare il Bagno dei Bambini

Come decorare un bagno per bambini in modo che sia confortevole ma non noioso? Nella prima parte del nostro articolo abbiamo scoperto che non ci sono limiti quando si tratta di decorare questa stanza, l’unica regola è che il bambino sia comodo e al sicuro. In questo articolo, continuiamo parlare di idee per decorare il bagno.

ROSA PER LE RAGAZZE

 

Lasciate che le ragazze siano ragazze! Non c’è nessuna fretta di abbandonare il rosa, specialmente quando la gamma Italon offre opzioni straordinariamente belle ed eleganti come il Quarzo, che puoi trovare nella collezione di rivestimenti Element Silk. La leggera tonalità rosa pallido, simile alla polvere, è raffinata e non passerà mai di moda. Di seguito alcune opzioni per combinare il Quarzo; scegli la più adatta al tuo progetto!

ROSA E MARMO

 

Un bagno per ragazza progettato da AB Architects che piacerà a molti adulti: grazioso ed elegante allo stesso tempo grazie a elementi di stile moderno di metà secolo, caratterizzato da un’atmosfera vivace e da una delicata semplicità.

Le forme rotonde di specchi, sanitari, mobili e lampade creano un senso di stabilità e sicurezza.

Le cornici blu-verdi e rosa pastello sugli oggetti conferiscono un aspetto da casa delle bambole.

 

Questo è il principale vantaggio degli spazi per bambini: la capacità di creare accenti spontaneamente vivaci partendo da oggetti comuni.

Parliamo delle piastrelle: lo sfondo è caratterizzato da gres porcellanato effetto marmo bianco con venature appena percettibili, Charme Deluxe Bianco Michelangelo 80×80 e 80×160 con una finitura naturale: una scelta che non passerà mai di moda.

 

Parte delle pareti si distinguono per la presenza dei rivestimenti effetto seta Element Silk Neve & Quarzo 25×75 in finitura naturale.

санузел для двух девочек с двумя раковинами

ROSA ACCESO

 

Il bagno progettato dallo studio Design Shamodi presenta tonalità rosa ancora più accentuate.

 

Quarzo 25×75 della collezione Element Silk, ma anche rubinetti in oro rosa e persino mobiletti rosa lucido.

 

Tuttavia, questo bagno non sembra la casa di Barbie.

 

Legno nero, rubinetteria scura e pavimenti in gres porcellanato effetto marmo – Charme Evo Calacatta 60×60 con finitura naturale – hanno svolto un ruolo chiave nella creazione di un look elegante.

ROSA E CEMENTO

 

Quarzo 25×75 della collezione Element Silk si presenta diversamente se abbinato al gres porcellanato Millennium Argento 60x120 e 60x60 in finitura naturale.

 

Proprio quello di cui ha bisogno una ragazza adolescente!

 

I designer dello studio IQDES hanno decorato la zona doccia con un mosaico tridimensionale Quarzo 30,5×30,5.

 

Il risultato è rilassante e spazioso, mai noioso e difficilmente prone al passare delle mode nei prossimi anni.

ROSA E ALTRI COLORI

 

Quando si parla del rosa, molti pensano subito a uno spazio per bambini.

 

Il bagno si presta perfettamente alla sperimentazione, persino di un soffitto colorato!

 

“Bagno Mimi” – ecco come lo descrive Elena Kislukhina.

 

Un progetto agghindato di grafiche vivaci e colori, in cui il rosa è protagonista anche nel soffitto, creando una stanza armoniosa e vivace.

 

Per bilanciare, la designer ha creato una parete decorativa con triangoli bicolore Petrolio & Quarzo 24×24 della collezione Element Silk.

DESIGN PER ADOLESCENTI

 

Negli interni per adolescenti è estremamente raro trovare elementi di design per bambini.

 

All’età di 13-14 anni i ragazzi non solo si considerano adulti, ma si sforzano per comportarsi come tali.

 

Hanno già formato la propria idea di intimità e comfort, pertanto le idee per il design del bagno proposte di seguito sono adatte non solo ad adolescenti, ma anche ad adulti.

 

La designer Svetlana Lipunova ha creato uno spazio giovane e di moda per due fratelli con il gres porcellanato Millennium Silver e Iron 60×60 in finitura naturale e il mosaico Strip Iron 30×30.

 

L’effetto cemento è adatto a bambini così come ad adulti. Il principale accento è costituito dall’illuminazione a LED colorati.

Un bagno per fratelli di 8 e 14 anni senza nemmeno un accenno di design infantile.

 

Un interno minimalista, naturale ed elegante.

 

I designer dello studio IQDES, insieme ai genitori dei ragazzi, hanno presentato una soluzione dal gusto raffinato, utilizzando il gres porcellanato di Skyfall: piastrelle effetto pietra grigio chiaro, Grigio Alpino 60x120, con finitura cerata, piastrelle effetto legno Rovere 20x160 in finitura naturale e decoro Tatami Rovere 20×80.

 

Per sottolineare l’impeccabile accostamento tra pietra e legno.

 

Il pavimento è stato lasciato neutro, usando piastrelle 60×60 effetto cemento Millennium Pure in finitura naturale.

Credi che il beige sia noioso per il bagno di un bambino?

 

Affatto! Le tonalità beige creeranno un’atmosfera di calma e comfort nella stanza.

 

L’uso di colori caldi aggiungerà un senso di sicurezza e non passerà di moda anche dopo molti anni.

 

La designer Yekaterina Ananenko ha creato un interno caldo e accogliente per il bagno di una ragazza adolescente, utilizzando il gres porcellanato Genesis Venus Cream effetto pietra.

 

L’esclusivo mosaico Cross Cream & Brown 31,5x29,7 è stato scelto personalmente dalla giovane ragazza con grande attenzione per i dettagli.

Il progetto di un bagno in una casa di campagna per un giovane ragazzo dai gusti raffinati della designer Lydia Lee non sembra affatto un interno per bambini.

 

Questa è la particolarità del design degli interni per adolescenti.

 

A questa età è particolarmente importante ascoltare e rispettare le preferenze dei ragazzi.

 

L’ispirazione e il punto di partenza per la creazione del progetto è stato il decoro Play Steel 30×30 della collezione Terraviva Wall Project, un amore a prima vista per il ragazzo nello showroom Italon.

 

Il designer lo ha abbinato al gres porcellanato effetto cemento Terraviva Grigio 45x90 con finitura naturale.

BAGNO PER ADULTI CON LAVABO PER BAMBINI

Se il tuo appartamento ha un solo bagno, abbiamo un’idea per renderlo confortevole anche per un bambino piccolo.

Accanto al lavandino per adulti, installane un altro per bambini, come ha fatto la designer Maria Sklyarenko.

 

Non ci sarà più bisogno di sgabelli e scalette, e neanche dell’aiuto dei genitori: i tuoi figli potranno lavarsi le mani da soli, in maniera comoda e sicura.

 

E cosa fare con il lavandino quando i bambini crescono?

 

Può essere rimosso, sostituendolo con un armadietto.

 

In questo caso, il bagno è stato decorato usando due colori della collezione Materia: Titanio e Carbonio 60×60.

 

Gres porcellanato effetto ardesia con finitura cerata.

Lasciati ispirare e sentiti libero di sperimentare! Riuscirai sicuramente a creare interni belli e confortevoli per i tuoi bambini. E ricorda che per un bambino non c’è niente di più prezioso e importante del tuo amore, del tuo sostegno e del tempo trascorso insieme!