TOP
h
  /  Consistenze   /  Posa delle piastrelle in gres porcellanato

Posa delle piastrelle in gres porcellanato

Prima di iniziare i lavori, è importante scegliere non solo il design, il formato e la superficie delle piastrelle, ma anche ottenere alcune informazioni sulle caratteristiche e su come lavorare con essi.

Abbiamo preparato alcune linee guida per la posa del gres porcellanato, basate sulle sue sue caratteristiche e sul processo di produzione.

 

Se sei un posatore professionale, dovresti conoscere tutti i layout e i requisiti consigliati per l’installazione delle piastrelle a effetto legno (es. 22,5 × 90, 15/20/30 × 120) o di piastrelle di grande formato (es. 60, 45 × 90, 60 × 120). Dato che l’installazione di questi tipi di piastrelle differisce dalla posa di gres porcellanato quadrato (es: 30 × 30,45 × 45 o 60 × 60) a causa del processo di produzione.

Se stai pensando di posare le piastrelle personalmente o desideri solo controllare i lavori di ristrutturazione, i nostri consigli aiuteranno a prevedere tutte le fasi di questo processo.

PRIMA DELLA POSA

1. Esamina attentamente le scatole di PIASTRELLE, COLLA E STUCCHI.

I produttori indicano tutte le informazioni importanti e necessarie sulla scatola per eseguire un’installazione di piastrelle: come per esempio i layout di posa, il tempo per la stuccatura e le indicazioni di pulizia.

2. Controlla attentamente il tono, il calibro e la scelta dei materiali.

Per ottenere un risultato estetico perfetto, le piastrelle che poserai dovrebbero avere la stessa tonalità e il medesimo calibro.

3. Controlla se le piastrelle presentano difetti visibili.

Italon non accetterà reclami sui materiali installati, in quanto eventuali difetti erano visibili prima della posa.

4. Effettua una “posa a secco”.

Per ottenere i migliori risultati visivi, posare i materiali prelevando le piastrelle delle diverse confezioni ottenere una miscelazione ottimale.

DURANTE LA POSA

1. La posa può essere eseguita utilizzando dei collanti speciali ad alte prestazioni per gres porcellanato. Italon consiglia la posa a colla in quanto offre maggiori garanzie di tenuta.

2. La larghezza di fuga può variare in base alla dimensione delle piastrelle e all’uso del pavimento piastrellato. La posa senza fughe non è raccomandata. é consigliata una posa con fuga minimo 2-3 mm, sia per i prodotti rettificati, che non rettificati.

3. Segui i consigli di posa suggeriti. è sconsigliato di posare piastrelle di formato rettangolare (30х60, 22,5х90,45х90, 15/20/30х120, 60х120, ecc.) con scostamento del 50%.

Consigliamo un scostamento del 30% massimo, poiché il gres porcellanato in un formato rettangolare ha una piccola curvatura al centro, che potrebbe essere livellata con il giusto schema di posa.

DOPO LA POSA

La pulizia di fine cantiere è obbligatoria. E’ indispensabile sciogliere ed eliminare completamente residui di stucco cementizio con l’utilizzo di acidi tamponati diluiti in acqua calda (si consigliano detergenti tipo ITALON A-CID, 1 litro in 5 litri di acqua), che dovranno essere totalmente rimossi successivamente, in breve tempo, con abbondante risciacquo di tutto il pavimento, in modo da evitare che permangano residui o gocce sul pavimento che potrebbero causare danni alle piastrelle